Approfitta della SPEDIZIONE GRATUITA! Kotokida ti regala le spese di spedizione. Inizia ora lo shopping. FREE SHIPPING worldwide

Adattamento e censura degli anime

anime censurate

Sono stati tanti i cartoni animati degli anni '80 e '90 censurati in Italia (e non solo). Da Sailor Moon a Lady OscarKen il Guerriero a Dragon Ball giusto per citarne alcuni, Praticamente tutti gli anime giapponesi di quegli anni hanno subito pensanti censure, non solo scene di violenza e di sesso ma qualsiasi elemento che  all’epoca potesse dare scandalo per certe immagini ritenute poco adatte ai bambini è stato oscurato.

A volte tagli e censure erano così netti da rendere incomprensibili alcuni punti della trama. Non solo un "tagli e cuci" di scene ma anche il doppiaggio ha subito delle modifiche cambiando il senso intero della storia.

MTV è stato il primo canale a trasmettere in tutta Italia cartoni animati in versione integrale e con le sigle originali fino ad arrivare ai giorni d'oggi dove finalmente è stato compreso che il termine "cartone animato" non significa per forza che è adatto a un pubblico infantile. Quindi siamo meno soggetti a censure di vario tipo.